fbpx

Piadina di semi di lino senza glutine vegana

I semi di lino sono da secoli conosciuti come benefici per il nostro corpo, non è un caso che il loro nome latino è Linum usitatissimum cioè ” i più utili”. Di fatto sono annoverati tra i superfood per le loro molteplici proprietà:

  1. Sono tra le migliori fonti non animali di Omega 3
  2. Tengono la fame sotto controllo, quindi aiutano nel controllo del peso
  3. Abbassano i livelli di zucchero nel sangue
  4. Sono ricchi di fibre solubili ed insolubili. Il che garantisce una corretta proliferazione di batteri buoni nel nostro ” primo cervello” l’intestino ed una sua corretta mobilità
  5. Proteggono il nostro cuore abbassando i livelli di colesterolo cattivo
  6. Sono fonti di proteine, di quelle che studi hanno dimostrato rinforzare il nostro sistema immunitario
  7. Sono versatili in cucina ma ricorda di sminuzzarli. Con acqua sono sostituti dell’uovo nelle ricette vegane, possono tranquillamente essere aggiunti a zuppe, biscotti e panificati, creme e smoothie.

Ne consigli l’assunzione di un cucchiaio al giorno, circa 10 grammi!

Con una di queste piadine 100% a base di farina di semi di lino, sarete sazi e leggeri.

INGREDIENTI (per 5 piadine)

Farina di semi lino 1 Cup. (La compri già in farina o puoi tritare i semi fino a farina in un potente mixer)

Aqua bollente 2/3 cup

Sale qb

PREPARAZIONE:

Porta l’acqua a bollire. Spegni e versa sale e la farina di semi di lino. Aiutati con una spatola per mischiare bene senza bruciarti fino a formare una massa compatta.Ci vorranno 2 minuti.

Lascia riposare e raffreddare per 10 minuti.

Prendi la massa dividila in più piccole palline e inizia a stenderle con le mani su di un foglio di carta da forno. Ricopri con altro foglio ed aiutati con il mattarello a stendere per avere crepe abbastanza sottili.

Sfoglia e cuoci in una padella antiaderente ogni crepe per 1 minuto per lato.

Riempi con le verdure che preferisci. In questa ricetta io ho scelto dei broccoli al vapore che avevo già cotto, e una crema vegana a base di gambi di broccoli (perché non si butta niente come direbbe Cnavacciuolo!) tofu e olive nere 🙂 Buona!

You might also enjoy