fbpx

Crepe senza glutine vegane

Queste crepe o crespelle sono un’alternativa alle classiche crepe con farina bianca latte e uova. Sono a base 100% di farina di ceci, sono facili da preparare e versatili da usare.

NO alle farine bianche!

La farina bianca è ormai risaputo essere un alimento dalle minime valenze nutritive. La raffinazione dei chicchi di grano elimina ogni proprietà nutrizionale. Per questo sarebbe sempre meglio scegliere le varianti integrali per il loro concreto apporto di fibre. Ti invito a provare farine integrali di grani antichi ad esempio, di segale, di grano saraceno, di avena…ormai esistono tante sane alternative alla farina bianca!

Glutine si o no?

Il glutine al centro di numerosissime dispute è una proteina che a tendere può indebolire il nostro intestino, creare ipersensibilità e con esso problemi digestivi, assimilativi, ma anche fisici più generici.

Molti di noi sperimentano benefici riducendo glutine dalla nostra alimentazione, siamo tutti direi un pò insensibili a questa proteina! (Si parla di un 6% della popolazione). Molto dipende dall’abuso che ne abbiamo fatto da sempre e dalla qualità dei grani usati spesso contaminati e coltivati con utilizzo di chimici e pesticidi.

Rispettando la nostra bio-individualità dovremmo capire autonomamente il nostro personale livello di sensibilità al glutine, iniziando a sostituire cereali e derivati raffinati con glutine con alternative come la farina di ceci che personalmente uso tantissimo. Buon esperimento!

INGREDIENTI (per 3/4)

Farina di ceci 120 grammi meglio da coltivazione Bio

Acqua 270 ml

Olio oliva EVO 1 cucchiaio

Cumino in polvere mezzo cucchiaino (ok anche cumino in polvere)

Sale qb

PREPARAZIONE:

Versa in una ciotola la farina setacciata, il sale, il cumino, l’olio e poco alla volta l’acqua amalgamando bene per non formare grumi

Se hai tempo puoi far riposare in frigo la massa per almeno una mezz’oretta ma non è fondamentale.

In una padella antiaderente versa dell’olio di cocco, quando la padella sarà ben calda versa un mestolo di mix e fai cuocere almeno 2 minuti per lato.

Il cumino è fondamentale quando cuciniamo i legumi, serve per aumentarne la digeribilità e aiuta a ridurre la formazione di gas e aria in pancia:)

Come farcirle?

Queste le ho farcite con un pesto di cavolo nero e anacardi. Ma puoi farcirle come vuoi. Il connubio di sapori si ha con le verdure di stagione crude e cotte. Seguendo la teoria del food combining dell’Ayurveda raccomando di non combinare proteine diverse tra loro quindi non le consiglio né con carne, né con uova, nè con formaggio. L’ayurveda insegna quali siano i cibi da combinare per garantire una digeribilità ottimale!

Vuoi saperne di più?

You might also enjoy